Natale: nessun cenone per quasi 5 milioni di poveri

Saranno oltre 4,8 milioni i poveri che in queste festività natalizie non si ritroveranno intorno ad un “cenone” imbandito ma dovranno chiedere aiuto alle mense o a chi distribuisce i pacchi alimentari. A rendere noti questi numeri, un report di Coldiretti/Censis in occasione di una delle ultime campagne caritatevoli.
La pandemia non ha fatto che acuire le differenze sociali ed economiche, gettando moltissime famiglie e altrettante persone sole e bisognose nello sconforto. L’impegno delle associazioni come Praesidum Vitae è quello di dare sostegno concreto a chi non riesce ormai a “sopravvivere”.
“Natale è un momento bellissimo per alcuni ma difficilissimo per altri. È a questi “altri”, considerati tali dalla società, che noi dobbiamo pensare, rendendoli parte della comunità e fornendo il nostro aiuto concreto. Le disuguaglianze e la povertà sono per buona parte il prodotto del mancato impegno collettivo e della mancata consapevolezza che tutti dobbiamo qualcosa al mondo che ci ospita. …


Dona Adesso